ELIMINAZIONE DEI RODITORI

Derattizzazione

Deratizzazione ICS Service a Senna Comasco Como
Uno dei campi di attività nei quali l'attività della ICS Service è maggiormente performante è quello delle derattizzazioni. Gli ottimi risultati conseguiti in questa attività sono dovuti innanzitutto alla tecnica che viene utilizzati per eliminare l'infestazione da roditori.

Si parte, infatti, dallo studio della colonia infestante per poi passare all'utilizzo di contenitori accessibili ai soli roditori e di esche fresche anticoagulanti per debellare i roditori. Periodicamente si esegue anche un monitoraggio dei roditori ancora presenti per conoscere il livello di infestazione. La derattizzazione avviene nei confronti di diversi tipi di roditori utilizzando le tecniche più idonee in base alle abitudini dei vari esemplari.

Per le varie specie di topo campagnolo, si prenderà in considerazione il fatto che questi roditori amano scavare gallerie superficiali. Il trattamento prevede innanzitutto una lavorazione frequente e superficiale del terreno accompagnata dall'utilizzo di esche superficiali caratterizzate da un basso livello di tossicità. In tal caso, bisognerà assicurarsi che il terreno non sia accessibile a persone e animali per evitare intossicazioni.

In merito ai topi selvatici, che presentano una elevata capacità di adattarsi ad ambienti molto diversi, come campi destinati a semina e magazzini, il sistema di derattizzazione della ICS Service prevede l'uso di esche a bassa tossicità disposte lungo le aree perimetrali dei luoghi infestati, che dovranno essere inibiti all'accesso di persone e animali. Maggiore attenzione richiede, invece, la derattizzazione in presenza di colonia infestante rappresentata topo comune o domestico.

In virtù delle loro ridotte dimensioni sono capaci di passare in fori e fessure di ridotte dimensioni e sono capaci di infestare rapidamente i luoghi in cui si trovano, non ultime le abitazioni. Data la loro resistenza alla sostanza rodenticide, si dovrà attentamente monitorare la colonia, posizionare le esche più adatte, realizzare sbarramenti e sigillature nelle aree di rifugio. Periodicamente si dovrà eseguire un'attività di manutenzione e controllo per essere certi di aver eliminato la colonia infestante.

Anche la derattizzazione da topo marrone o delle fogne richiede più attenzione. IN questo caso, per evitare che il roditore possa spostarsi in altri siti, saranno realizzati appositi sbarramenti e posizionate esche specifiche. L'attività dovrà seguire un attento processo di monitoraggio in quanto questi roditori possono facilmente trovare altri luoghi da infestare poiché riescono ad aprirsi una nuova strada nel cemento o rosicchiando metalli leggeri.

Contattaci

Torna su